[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 14 risultati.
04/06/2020
Quesiti e Risposte
PROCEDURA TELEMATICA APERTA FINALIZZATA ALLA STIPULA DI ACCORDI QUADRO PER LAFFIDAMENTO DEI SERVIZI DIURNI A VALENZA OCCUPAZIONALE E ABILITATIVA PER PERSONE CON DISABILITA: CIASCUN ACCORDO QUADRO SARA CONCLUSO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO AI SENSI DELLART. 54, COMMA 3, DEL D.LGS. 50/2016 Codice Gara: 7690342 QUESITI (Q) E RELATIVE RISPOSTE (R) Q1: In merito al requisito 7.3, il disciplinare di gara richiede a pag. 20 di comprovare che il concorrente abbia eseguito nellultimo triennio servizi analoghi a quelli oggetto del bando. Specifica due casi: - nel primo, quando la committenza è pubblica, la comprova del requisito è attestata con una certificazione della stessa; - nel secondo, quando la committenza è privata, la comprova del requisito è una dichiarazione del privato. Potrebbero esserci fattispecie complesse in cui i servizi siano stati pagati per un certo periodo unicamente ed esclusivamente dallEnte pubblico e per un altro periodo le fatture siano state emesse nei confronti dei privati destinatari dei servizi ancorché in parte pagate sempre dallEnte pubblico a titolo di integrazione rette. In questo caso il quesito è: la comprova del requisito 7.3 va certificata integralmente dal committente pubblico ovvero dal privato intestatario delle fatture? R1: Qualora il servizio, che integra il requisito di cui al paragrafo 7.3 lett g) del disciplinare di gara, sia stato richiesto/attivato da un Ente pubblico, sia che il relativo corrispettivo sia stato pagato interamente da questo o che lEnte abbia contribuito anche solo in parte come integrazione retta, il valore del servizio (tanto quota a carico del privato quanto quota integrazione retta) potrà essere certificato dallEnte committente in quanto lo stesso Ente pubblico è in grado di conoscere e certificare il periodo di esecuzione, la tipologia del servizio reso ed il relativo valore, ancorché le fatture (per le quali vi è stato solo un intervento di integrazione retta) siano intestate al privato fruitore del servizio. Qualora invece il servizio che loperatore economico spende ai sensi dellart 7.3 lett g) del disciplinare di gara sia stato commissionato direttamente dal privato (destinatario o famiglia/tutore del destinatario) in sede di verifica del requisito dichiarato per la partecipazione dovrà essere prodotta la documentazione indicata dal disciplinare di gara in caso di committenti privati Q2: La scrivente Cooperativa Sociale è a richiedere il seguente chiarimento in merito alla procedura in oggetto: Ai fini del soddisfacimento dei requisiti di partecipazione, si chiede conferma che la Gestione di Comunità Alloggio residenziali e/o Semiresidenziali per la riabilitazione di adulti disabili e/o Centri Diurni per la riabilitazione di adulti disabili soddisfino i requisiti. R2: Come precisato al paragrafo 7.3 lett g) del disciplinare di gara i servizi precedentemente svolti devono avere caratteristiche in parte differenti in base al macro lotto prestazionale per il quale si concorre. Dalla lettura del quesito non è chiaro per quale macro lotto prestazionale la domanda sia posta, in ogni caso lanalogia del servizio reso e le caratteristiche richieste sono dettagliatamente descritte nella tabella di cui al punto 7.3 lett g) del disciplinare di gara. Spetta al concorrente, in base a dette descrizioni, dichiarare lanalogia del servizio/servizi resi nellultimo triennio rispetto allo specifico macro lotto prestazionale per cui ci si qualifica; peraltro, mediante la corretta e completa compilazione del Mod. 1 Domanda/Istanza di partecipazione, potranno essere dettagliatamente descritti, anche utilizzando lo specifico campo note, i servizi già svolti al fine di rappresentarne lanalogia con quanto richiesto dal disciplinare di gara ed affinché il Seggio di gara possa effettuare le proprie valutazioni in merito. Q3: In relazione al Macro Lotto 1, specificatamente i due lotti funzionali 1.1.1 e 1.1.2, riconducibili al medesimo ambito geografico - via Mattei, 26 Ravenna - come sono posizionati rispetto alla planimetria allegata? Ovvero, l'area circoscritta in colore rosso, nella planimetria allegata, si intende associata ad entrambi i lotti? R3: L'area circoscritta in rosso si intende associata ad entrambi i lotti.
G00071 ( Gara )
Procedura telematica aperta finalizzata alla stipula di ACCORDI QUADRO per l'affidamento dei servizi diurni a valenza occupazionale e abilitativa per persone con disabilità: ciascun accordo quadro sarà concluso con un solo operatore economico ai sensi dell'art 54 comma 3 del D.lgs 50/2016
03/06/2020
Proroga termini di presentazione delle offerte
Si comunica che con determinazione dirigenziale n. 1099 del 29/05/2020 si è proceduto a prorogare il termine di scadenza per la presentazione delle offerte dal giorno 08.06.2020 al giorno 29.06.2020 ed a rinviare la data della prima seduta di gara prevista per il giorno 11.06.2020 al giorno 02.07.2020
G00071 ( Gara )
Procedura telematica aperta finalizzata alla stipula di ACCORDI QUADRO per l'affidamento dei servizi diurni a valenza occupazionale e abilitativa per persone con disabilità: ciascun accordo quadro sarà concluso con un solo operatore economico ai sensi dell'art 54 comma 3 del D.lgs 50/2016
26/05/2020
Quesito n. 4 e relativa risposta
G00077 ( Gara )
PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELL'APPALTO PER I SERVIZI DI SUPPORTO ALLA VIGILANZA DELLE AREE VERDI DEI GIARDINI PUBBLICI E DEL PARCO TEODORICO.
26/05/2020
Quesito n. 3 e relativa risposta
G00077 ( Gara )
PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELL'APPALTO PER I SERVIZI DI SUPPORTO ALLA VIGILANZA DELLE AREE VERDI DEI GIARDINI PUBBLICI E DEL PARCO TEODORICO.
26/05/2020
Quesito n. 2 e relativa risposta
G00077 ( Gara )
PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELL'APPALTO PER I SERVIZI DI SUPPORTO ALLA VIGILANZA DELLE AREE VERDI DEI GIARDINI PUBBLICI E DEL PARCO TEODORICO.
26/05/2020
Quesito n. 1 e relativa risposta
G00077 ( Gara )
PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELL'APPALTO PER I SERVIZI DI SUPPORTO ALLA VIGILANZA DELLE AREE VERDI DEI GIARDINI PUBBLICI E DEL PARCO TEODORICO.
22/05/2020
Comunicazione apertura offerte economiche
si comunica che il giorno 28/05/2020 alle ore 15 presso l'Ufficio del Dirigente del Servizio Edilizia Pubblica del Comune di Ravenna sito in Via Berlinguer n.68, al 2° piano, si procederà all'apertura delle buste contenenti le offerte economiche.
G00073 ( Gara )
PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELL'APPALTO DEI SERVIZI INTEGRATI IN MATERIA DI TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO DI DURATA QUINQUENNALE DAL 01.08.2020 AL 31.07.2025.
20/05/2020
Comunicazione seduta pubblica
COMUNICAZIONE SEDUTA PUBBLICA APERTURA OFFERTA ECONOMICA
G00066 ( Gara )
Gara europea a procedura telematica aperta per l'affidamento dell'incarico di Coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione nell' ambito dei lavori di costruzione della Città delle Arti e dello Sport Struttura polivalente
20/04/2020
Proroga termini di scadenza
Si comunica che con determinazione dirigenziale n. 779 del 16/4/2020 si è proceduto a prorogare il termine di scadenza per la presentazione delle offerte dal giorno 24.04.2020 al giorno 08.06.2020 ed a rinviare la data della prima seduta di gara prevista per il giorno 27.04.2020 al giorno 11.06.2020
G00071 ( Gara )
Procedura telematica aperta finalizzata alla stipula di ACCORDI QUADRO per l'affidamento dei servizi diurni a valenza occupazionale e abilitativa per persone con disabilità: ciascun accordo quadro sarà concluso con un solo operatore economico ai sensi dell'art 54 comma 3 del D.lgs 50/2016
16/04/2020
pubblicazione ulteriore quesito e relativa risposta
Pubblicazione ulteriore quesito e relativa risposta
G00071 ( Gara )
Procedura telematica aperta finalizzata alla stipula di ACCORDI QUADRO per l'affidamento dei servizi diurni a valenza occupazionale e abilitativa per persone con disabilità: ciascun accordo quadro sarà concluso con un solo operatore economico ai sensi dell'art 54 comma 3 del D.lgs 50/2016

[ Torna all'inizio ]